Torta di mele e pane

iaia guardo "maghetta"

La torta preferita in assoluto dal Nippotorinese è la torta di mele; difatti la prima che abbiamo cucinato insieme (quando ancora non sapevo neanche fare la pasta. Ah vero non la so fare neanche adesso) è stata proprio una rivisitazione della più classica di questo genere ma con l’aggiunta del riso. Ne ho parlato qui lasciando la ricetta (da provare assolutamente). Ne ho fatte diverse di torte di mele negli anni poi, sempre un po’ alla ricerca proprio come la mia Elli e BestiaBionda, che hanno dedicato alla regina tra i dolci anche un intero blog (eh mi sono persa il link. Qualcuno mi aiuti!). Sul mio libro in occasione dell’uscita di Frankenstein Junior ho realizzato un tortino di mele davvero speciale da dividere con la mia Valebrì tra risate e gobbe (gobba? quale gobba?). Negli anni, insomma, l’unica torta che non ho mai assaggiato in vita mia (dai non…

View original post 600 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...