Coriandoli (di spine) fritti e colorati con Arance Amare

iaia guardo "maghetta"

E dopo la Fake Rainbow Cake di ieri un altro colpo destabilizzante di colore, oggi. Sì perché per la maniaca del monocolore, esclusivamente nero bianco rosso, ritrovarsi con una tovaglietta a righe multicolor e tanta roba colorata nel piatto da fotografare è sempre difficile, come accettare la diversità dell’immaginario visivo. Mi piace e attrae per qualche secondo e poi quella fastidiosa sensazione che solo il verde sa darmi comincia a confondermi. Il verde sfocia nella paura terrorizzante immediatamente; perché il mio occhio è troppo abituato da anni e recepisce tramite quei neurotrasmettitori, seppur pochi e in minoranza rispetto alla media internazionale, la sensazione. Verde-angoscia/paura/sgomento. Ma non è che non accada pure con il giallo, l’arancione e l’azzurro a ben intenderci, eh. Solo che succedendo dopo un po’ riesco abbastanza bene a mascherare tutto. Escludendo il coriandolo fritto rosso, qui c’è davvero da avere paura. Verde, Arancione, Azzurro, Giallo…

View original post 1.374 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...